Cessione delle quote sociali con imposta di registro fissa

Non occorrono le modifiche apportate all’articolo 20 del Tur con la legge di Bilancio 2018 per escludere che la cessione totalitaria di partecipazioni sociali produca i medesimi effetti della cessione di azienda e venga quindi assoggettata, come quest’ultima, all’imposta proporzionale di registro.

La titolarità giuridica di una partecipazione totalitaria in una società non attribuisce infatti a quest’ultima la titolarità giuridica dell’azienda di cui essa è proprietaria. Di conseguenza con la cessione totalitaria delle quote o delle azioni di una società non viene trasferita la proprietà dell’azienda da questa posseduta, ma quella del soggetto giuridico titolare dell’azienda.