E-fattura, le Entrate dettano le regole per l’utilizzo del nuovo formato Xml

L’agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri una dettagliata guida per compilare fatture elettroniche ed esterometro, in vista dell’avvio obbligatorio dal 1° gennaio 2021 dell’utilizzo del nuovo formato, fornendo indicazioni utili a contribuenti e software house per generare, integrare e registrare i documenti che transitano attraverso il Sistema di interscambio, chiarendo modalità di compilazione dei tipidocumento facoltativi e il corretto utilizzo dei codici natura obbligatori.

I suggerimenti hanno ancora maggiore rilevanza alla luce della prevista abrogazione, secondo le previsioni contenute nel Ddl Bilancio 2021 e per le operazioni Iva a partire dal 1° gennaio 2022, della comunicazione dei dati delle operazioni con l’estero da trasmettersi utilizzando il tracciato delle e-fatture. Sempre ieri l’Agenzia ha emanato l’aggiornamento delle specifiche tecniche in versione 1.6.2. e la nuova rappresentazione tabellare dei tracciati xml per fatture ordinarie e semplificate.