Dopo la rivalutazione perdite durevoli da imputare nel conto economico

Liste di controllo Assirevi, relative a bilanci d’esercizio e consolidati 2020, disponibili per imprese e professionisti.

L’Associazione italiana delle società di revisione legale ha pubblicato sul proprio sito le checklist relative alle società che redigono il bilancio in base alle disposizioni del Codice civile e dei principi contabili nazionali, che comprendono il nuovo principio Oic 33 relativo al passaggio ai principi nazionali.

Le liste, disponibili anche in formato word, sono utili per l’attività di revisione, ma anche per i redattori dei bilanci che trovano una guida per la predisposizione dei conti di esercizio e consolidati.

Interessanti le avvertenze iniziali, nelle quali sono elencati i principi contabili emanati dall’Oic (Organismo italiano di contabilità), con alcune precisazioni relative ai documenti interpretativi.

In particolare, è ribadito che i documenti Interpretativi 5 (Rivalutazione) e 6 (Continuità) sono stati sostituiti dal 7 (Rivalutazione) e dall’ 8 (Continuità), mentre l’Interpretativo 4 relativo alla possibilità di non svalutare i titoli non immobilizzati iscritti nell’attivo circolante, non aggiornato dall’Oic, mantiene validità anche dopo il decreto del 17 luglio 2020 che ha sostanzialmente confermato le disposizioni precedenti. Per questo motivo alle liste sono state apportate le modifiche necessarie per applicare le disposizioni anche all’esercizio 2020.

Pertanto, le liste di controllo non contengono l’informativa prevista dai documenti Interpretativi 5 e 6: Assirevi si riserva la possibilità di valutare la predisposizione di un Addendum alle liste in oggetto nel momento in cui i documenti 7 e 8 saranno pubblicati nella versione definitiva.