Giacomo Corno nasce il 31 marzo 1928 a Lissone,  dove vive e lavora. Nella sua terra di Brianza cresce e matura  la personalità di uomo e di imprenditore.

Si diploma a 18 anni in Ragioneria e si laurea in Economia e Commercio a 23 presso l’Università Luigi Bocconi di Milano. Già nel 1948 l’attività professionale a Lissone, è operativa.

Lo Studio Corno è pensato fin dall’inizio come partner gestionale, etico e strategico delle imprese, in Italia e nel Mondo. La testa visionaria del fondatore, unita alla passione per il lavoro, sa andare diritto ai bisogni dell’impresa e dell’imprenditore. Per vent’anni propone e organizza fiere e missioni economiche in più di 35 Stati nel mondo, tra i quali Stati Uniti, Emirati Arabi, Cina, India, Australia, Africa, Russia ed Europa. Nel tempo ha gestito e risolto eventi e situazioni aziendali importanti, alcune delle quali hanno destato l’interesse dei giornali e delle televisioni che si occupano di economia.  È stato tra l’altro membro del Direttivo, Presidente del Collegio Sindacale e del Comitato di Programmazione di Deutsche Bank, ed è consulente specifico di altri gruppi bancari nazionali e internazionali. Nel 1978 Giacomo Corno fonda il CIS, Centro Studi d’Impresa, con sede a Valmadrera, sul lago di Lecco, una splendida villa ottocentesca che si fa sede di convegni e seminari internazionali, aule didattico tecnologiche per l’alternanza scuola-lavoro, laboratori interattivi di organizzazione aziendale e cultura d’impresa. Il CIS diventa una scuola manageriale d’alto livello, dove si attivano percorsi e master internazionali, con partners d’eccezione: Il Sole 24 Ore, IBM, Siemens, Deutsche Bank, Banco Desio, oltre alle businnes school e università quali la Columbia University, Università di Stato di Mosca, Indian Institute of Management di Calcutta, XIME di Bangalore.

Insegna per 20 anni, prima come Docente di Economia Internazionale presso l’Università di Stato MGU di Mosca, poi come Docente d’Impresa nella prestigiosa Università Plekhanov che il 19 febbraio 2013 gli conferisce una Laurea Honoris Causa.

La vita di Giacomo Corno è anche connotata dall’impegno nel sociale: ospedali, anziani, diversamente abili, tossicodipendenti, terremotati, genitori con il desiderio dell’adozione.

Ogni ambito si traduce in proposta operosa di cui assume la presidenza: la Casa di Riposo e il Laboratorio per Handicappati di Lissone.. È presente nella Fondazione Exodus, comunità di Don Mazzi per il recupero e l’inserimento lavorativo di tossicodipendenti e ex carcerati e ha lavorato come volontario nella ricostruzione post terremoto del Friuli con l’associazione Claps Furlans.

Nel 1999 ha fondato l’Associazione Crescere Insieme Onlus per le adozioni internazionali di bambini provenienti da Russia e Ukraina. E’ scomparso nel novembre 2014.