Lavoro

Norme di sicurezza sui luoghi di lavoro

3 Aprile 2020

Ecco le disposizioni del Ministero della Salute (Protocollo di sicurezza del 14.03.2020) da seguire sul luogo di lavoro per contrastare la diffusione del Covid-19.

Misurare la temperatura

Ti sei misurato la temperatura prima di andare a lavoro? Se la tua temperatura corporea supera i 37.5°C o hai altri sintomi influenzali chiama il tuo medico e rimani a casa.

L'azienda può misurare la temperatura dei dipendenti

L’azienda ha facoltà di misurare la tua temperatura corporea e, se risultasse superiore a 37,5°C, impedirti l’accesso in azienda. Ti sarà fornito una mascherina ed isolato fino a quando non avrai contattato il tuo medico curante.

Casi di contatto con persone positive al Covid-19

Se sei stato in contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni al Coronavirus rimani a casa ed avvisa subito il tuo medico.

Insorgere di sintomi influenzali

Se durante il tuo turno di lavoro accusi qualsiasi sintomo influenzale allontanati subito dal posto di lavoro ed avvisa subito il tuo diretto superiore o il tuo referente aziendale avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti.

Cosa fare quando esci di casa per recarti al lavoro

Se esci di casa per andare a lavoro o sei a lavoro devi impegnarti a:

  • mantenere la distanza di sicurezza
  • osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene

Casi in cui non si può andare al lavoro

Siate consapevoli del fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio.

Norme di igiene

Occorre rispettare tutte le precauzioni igieniche personali, in particolare la frequente pulizia delle mani con acqua e sapone.

  • Occorre areare i locali almeno ogni due ore
  • Ridurre al minimo indispensabile gli spostamenti negli uffici e nei reparti, comunque riducendone i tempi di sosta e mantenendo la distanza di sicurezza di 1 metro
  • Non sono consentite le riunioni in presenza. Laddove le stesse fossero connotate dal carattere della necessità e urgenza, nell’impossibilità di collegamento a distanza, dovrà essere ridotta al minimo la partecipazione necessaria e, comunque, dovranno essere garantiti il distanziamento interpersonale e un’adeguata pulizia/areazione dei locali

 

Qui puoi scaricare due modelli da esporre sui luoghi di lavoro:

  • regole per un corretto lavaggio delle mani
  • i 10 comportamenti da seguire, secondo il Ministero della Salute

 

Copyright 2022 Corno – Centro Terziario Avanzato s.r.l.
P.IVA 00947490967 | Capitale sociale: 100.000€ | C.F. 09206750151 | REA 1285358

Copyright 2021 Corno – Centro Terziario Avanzato s.r.l.
P.IVA 00947490967 | Capitale sociale: 100.000€ | C.F. 09206750151 | REA 1285358