Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus di Covid-19, con ordinanze del Ministero della Salute del 12 e 13 marzo 2021 e con Decreto Legge 13 marzo 2021 n. 30, vengono previste ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19: passano in area rossa per un periodo di quindici giorni a partire dal 15 marzo 2021 le regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Veneto, Puglia, Molise, Marche, e Prov. Autonoma di Trento, applicandosi le misure del Capo V del DPCM 2 marzo 2021 fatte salve le misure più restrittive già adottate nel proprio territorio.