Fabio Corno ha parlato della sua analisi sugli effetti del Coronavirus sul turismo italiano in un’intervista alla testata Prima Monza.

Ecco qual è lo scenario di partenza in cui si inserisce Covid-19, secondo lo studio di Fabio Corno:

  • 2020 anno della cultura e del turismo Italia-Cina
  • attesi fino a 4 milioni di cinesi
  • per l’Italia il mercato cinese è tra  i più importanti in termini di grandezza e di capacità di spesa
  • i visitatori cinesi muovono oltre 650 milioni di euro con incremento quasi del 41% verificatosi nel 2019
  • coronavirus fa tremare il comparto dei viaggi, tra cancellazioni e disdette (sopratutto a livello di gruppi e tour operator), paura e penali
  • la paura legata alla propagazione del virus rischi di generare una serie di ripercussioni economiche sull’indotto

Qui il link per leggere l’intervista integrale sugli effetti del coronavirus sul turismo italiano https://primamonza.it/economia/ecco-quanto-il-coronavirus-costera-al-turismo-italiano-studio/attachment/corno-15/