Per contribuenti ISA e forfetari, il termine per i versamenti risultanti dalle dichiarazioni fiscali – in scadenza il 30 giugno – è prorogato al 20 luglio, senza maggiorazioni.

Lo prevede il D.P.C.M. 28 giugno 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 30 giugno 2021.

La proroga è stata riconosciuta in ragione delle esigenze generali rappresentate dagli intermediari e dai contribuenti in relazione agli adempimenti fiscali da eseguire, nonché del perdurare dello stato nazionale di emergenza per l’epidemia da Covid-19.