Il decreto legge 30 giugno 2021, n.99, entrato in vigore il 30 giugno, introduce nuove misure fiscali e in materia di lavoro.
Importanti novità riguardano l’ambito del lavoro:

  • proroga del divieto di licenziamento per le aziende nel settore tessile e moda;
  • ulteriori 13 settimane di cassa integrazione per le altre aziende.

Le principali misure fiscali riguardano:

  • sospensione del cashback;
  • proroghe in materia di riscossione;
  • credito di imposta per favorire l’utilizzo dei pagamenti elettronici;
  • rifinanziamento della Nuova Sabatini.